Cascina Roma, la fotografia connette San Donato Milanese al mondo

Cascina Roma, la fotografia connette San Donato Milanese al mondo

  • Cultura
  • Non ci sono commenti
  • 2minuto

A San Donato Milanese dal 9 aprile fino al 22 maggio Cascina Roma e sei postazioni a cielo aperto ospiteranno la mostra “Connessioni: diritti, ambiente, conflitti”, un collage di quattro progetti fotografici per riflettere sulle sfide del presente e del futuro.
Un’occasione unica per permettere di apprezzare alcuni tra i migliori scatti esposti nel corso dell’ultima edizione del Festival della Fotografia Etica di Lodi. Nello specifico, protagoniste della mostra saranno le opere di Nikita Teryoshin, Vincent Tremeau, Ami Vitale e Pablo Ernesto Piovano, autori che rivolgendo l’occhio e l’obiettivo verso il mondo esterno si sono impegnati, ciascuno secondo il proprio stile, ad analizzare la complessità della società globale ponendo l’accento su alcuni dei temi etici più caldi del nostro tempo, dal dramma delle guerre al ruolo cruciale dell’istruzione per le giovani donne nelle crisi umanitarie, passando per le rivendicazioni dei popoli indigeni dell’America Latina e le complesse relazioni tra il mondo animale e le comunità umane.
L’esibizione è organizzata in collaborazione con il gruppo fotografico Progetto Immagine e sarà visionabile presso Cascina Roma, in piazza delle Arti 5, ai seguenti orari: dal lunedì al venerdì ore 9.30-18.30 – sabato ore 9.30-12.30/14.30-18.30 – domenica ore 10-12.30/15-19.
Le mostre outdoor saranno posizionate vicino al Laghetto Europa di San Donato Milanese, davanti al bar Il Pontile in via I Maggio 8.

Ti potrebbe interessare

(Dis)connessioni: riflessioni sulla mostra di Cascina Roma fotografia

(Dis)connessioni: riflessioni sulla mostra di Cascina Roma fotografia

Dal 9 aprile al 22 maggio Cascina Roma fotografia ospita la mostra internazionale “Connessioni: diritti, ambiente, conflitti”. Un progetto frutto della…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.