Due milioni di baci di Alessandro Milan

“Due milioni di baci” è un romanzo autobiografico di Alessandro Milan, giornalista, conduttore radiofonico e televisivo, che con estrema delicatezza ripercorre le tappe della vita, legate alla crescita dei suoi due figli: Angelica e Mattia. Le esistenze di questi ultimi sono state segnate in modo drammatico dalla perdita di Francesca, moglie e madre, che li ha lasciati a causa di una malattia implacabile, dopo una lunga sofferenza.

Nel romanzo Milan si pone mille quesiti sul fatto che alla fine è rimasto lui accanto ai suoi figli e forse lei sarebbe stata più brava a crescerli. Alessandro si divide tra il suo lavoro in radio e gli impegni famigliari. Eppure, nonostante tutti gli sforzi, non riesce ad essere padre e madre al contempo. Si sente sempre in difetto, ha paura di non essere più in grado di amare. La sua parte più intima è rimasta straziata dalla grave perdita, teme di non avere più nulla da dare agli altri. Una parte di lui è morta insieme a Francesca. Davanti ai suoi occhi ha i suoi figli che lo scrutano, che hanno paura di perderlo, che soffrono e si chiedono perché sia successo proprio a loro. Angelica con i suoi silenzi urlanti e Mattia che, con le sue domande a brucia pelo, lo mette sempre in difficoltà.

Poi un giorno fa un tuffo in piscina e nell’acqua ritrova la parte di sé che fa più male, quella più addentro che nessuno vede, a nudo con il suo dolore, con i suoi limiti, con le sue paure… Succede qualcosa di strano. Nell’acqua, in quell’istante, è come se Alessandro rinascesse, tornasse a vivere pur sapendo che non potrà essere un padre perfetto, che non potrà sostituire Francesca, ma con la certezza che il suo cuore è ancora in grado di palpitare e di amare.

“Due milioni di baci” è un gioco che si è inventato l’autore con i suoi figli: ha fatto la conta di tutti i baci che ha dato loro da quando sono nati fino ad arrivare proprio a quota due milioni.

Un libro che parla al cuore con il cuore.

Il romanzo è stato pubblicato con l’editore DeA.

 

Carla Paola Arcaini

Carla Paola di Indole curiosa ama mettersi in gioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eventi in programma