“Figura”: una dolce rock band alle porte di Milano

    “Figura”: una dolce rock band alle porte di Milano

    “È ancora estate (emoteen)” è il loro nuovo singolo. Per fortuna questa volta il pubblico dei Figura non ha dovuto attendere a lungo.
    Citando una battuta di Lundini ai Måneskin, dicono di suonare «rock con le loro dannate chitarre», ma quello che appare dai sei brani su Spotify è una dolcissima vena romantica, filo rosso di tutta la loro produzione.
    Si uniscono nel marzo del 2017: due chitarre, una batteria, un basso e la voce del cantante. Metà della band milanese doc, l’altra di San Felice, ultimo lembo in cui Peschiera Borromeo si incontra con Segrate e Pioltello.
    Un primo studio – dall’acustica non proprio eccezionale – scontenta Piero il batterista (che è anche fonico), ma questo non arresta la voglia di produrre e soprattutto di fare live. Il primo step è infatti un concerto al Circolino, Arci Impegno a Milano.
    Fine 2019: sono già pronti alla pubblicazione del loro primo EP “Sarà un leggero ricordo” composto dai tre brani sopravvissuti a una stringente selezione: “In un silenzio”, “Dammi del tu” e “Pensieri miei”. Questi pezzi in pieno stile alternative rock vengono registrati in soli due giorni perché Federico, il bassista, è all’estero per studiare. L’EP sarà però reso disponibile al largo pubblico solamente nel dicembre del 2020. La pandemia, in qualche modo, investe anche loro.
    Il viaggio dei Figura continua sorprendentemente proprio con uno dei brani che avevano cestinato. Nell’estate 2021 pubblicano “Di noi” (inizialmente titolata “Epica”) la cui coloratissima copertina mostra un chiaro cambio di rotta per la band: è un’esplosione di energia che supera le orecchie e arriva dritta allo stomaco.
    È il 3 novembre scorso che compare sui loro profili social una nuova miniatura sui toni dell’arancione: una nuova canzone. Il testo, dal refrain inconfondibile, è scritto poco prima di un live, il cantante e autore Alberto rende bene sotto stress. Tra delusioni d’amore e nostalgia del periodo più spensierato dell’anno, nasce un brano che ci riporta alle emozioni adolescenziali e ci fa dire anche nel gelo della periferia milanese “È ancora estate”.
    Fanno parte dei Figura: Alberto Ricchi (cantante e chitarrista), Federico Riva (bassista), Francesco Ricchi (polistrumentista), Giulio Ambrosio (chitarrista) e Piero Leddi (batterista).
    Intervista radio completa ai Figura: https://www.radioactive20068.it/podcast/nds-niente-di-serio/
     
     

    Ti potrebbe interessare

    I “Pensieri Fugaci” di Maria Teresa Chechile

    I “Pensieri Fugaci” di Maria Teresa Chechile

    L’incontro con l’infermiera e poetessa che ha saputo raccontare l’emergenza del Covid-19 L’esperienza della pandemia causata dal virus Covid-19 sta lasciando…
    In viaggio nella storia con una macchina da scrivere

    In viaggio nella storia con una macchina da scrivere

    Alla scoperta della scrittura e della macchina da scrivere con Umberto Di Donato, ideatore del museo di Milano Se c’è un…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.