La bella storia di Barbara Ciotta, insegnante nella vita e pittrice per passione

La bella storia di Barbara Ciotta, insegnante nella vita e pittrice per passione

Barbara Ciotta, classe 1973, madre di tre figli, è insegnante con veterana esperienza in ambito educativo. Ad un certo punto della sua vita in lei è nato il bisogno di intraprendere un percorso interiore e lo ha fatto attraverso la magia dei colori: si è iscritta a un corso di pittura e da lì si è cimentata, per passione, in una nuova vita all’insegna di tele, acrilici, glitter e foglie d’oro. In particolare, dipinge le donne, a volte sono delle trasposizioni di se stessa, altre volte sono le riproduzioni di figure femminili che suscitano il suo interesse. La pittura l’ha trasformata, l’ha portata a guardarsi dentro.
Di soddisfazioni ne sta avendo tante nel campo artistico, pur mantenendo il suo lavoro di insegnante. Domenica 12 giugno ha esposto i suoi dipinti a cielo aperto in Corso Garibaldi aderendo all’iniziativa del Gruppo Culturale Pittori di Bagutta. «Esporre in una nota via di Milano – ci svela Barbara – è stata un’esperienza notevole per me. Una grande vetrina in strada, dove molti artisti hanno potuto mostrarsi attraverso le loro opere. Ho voluto esibire le tele che più mi rappresentano e potermi confrontare con altri pittori è stato sicuramente interessante e formativo. Questo battesimo artistico mi ha dato la forza e la carica di proseguire per la meravigliosa strada dell’arte che mi fa star bene».
Barbara continuerà ad esporre le sue opere e venerdì 17 giugno il suo dipinto “Nudo di donna” arriverà fino a Roma alla Rassegna d’Arte Burlesque, uno splendido spettacolo a cura della galleria internazionale Area Contesa Arte. Il progetto vuole dare risalto all’antica arte del burlesque attraverso un magnifico spettacolo per esaltare l’armonia, l’eleganza e la sensualità del corpo femminile dove il gioco delle forme diventa spettacolo e colore. L’evento è aperto alla pittura, alla scultura, alla fotografia e all’arte digitale e durerà fino al 21 giugno.

foto: Barbara Ciotta tra le “sue donne”

Ti potrebbe interessare

La magia di Semplicemente ART’è, grande ritorno a Mezzate

La magia di Semplicemente ART’è, grande ritorno a Mezzate

Una serata magica quella che Semplicemente ART’è ha regalato giovedì 23 giugno all’Oratorio di Mezzate di Peschiera Borromeo. L’iniziativa nasce da…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.