“La passione di Frida”, un viaggio meraviglioso nel mondo della pittrice messicana

    “La passione di Frida”, un viaggio meraviglioso nel mondo della pittrice messicana

    • Libri
    • Non ci sono commenti
    • 2minuto

    “La passione di Frida” è un romanzo di Caroline Bernard che ripercorre la vita di Frida Kahlo, donna iconica dell’indipendenza femminile, mettendo in luce le grandi debolezze dell’artista. Da piccola Frida sognava di diventare medico, ma un tragico incidente ne segnò brutalmente l’esistenza condannandola a una serie di interventi chirurgici e all’impossibilità di dare alla luce dei figli. Il suo grande e contrastato amore con l’affermato pittore Diego Rivera, la non facile convivenza all’ombra del marito, gigante sia nelle fattezze umane che come artista, sono state determinanti nella sua vita. Frida ha cercato in diversi modi l’indipendenza, ma il suo attaccamento viscerale a Diego l’ha riportata sempre tra le sue braccia: unico luogo dove si sentisse veramente a casa.

    Interessante la descrizione dei dipinti di Frida nel corso del romanzo, dalla gestazione alla realizzazione. La pittrice messicana aveva il Messico dentro, lei era il Messico e l’ha portato in tutto il mondo diventando una delle artiste riconosciute e più apprezzate dell’epoca, acclamata fino alla morte avvenuta prematuramente. Con estrema delicatezza l’autrice, Caroline Bernard, riesce a toccare gli aspetti più intimi dell’artista, conducendo il lettore nel suo mondo tormentato, nelle sue paure e nei suoi successi. Un libro da non perdere se si vuole conoscere a fondo la vita di Frida.

    Caroline Bernard, pseudonimo di Tania Schlie, lavora in ambito editoriale da anni e ama scrivere le storie di grandi donne. Vive ad Amburgo. Per la realizzazione di questo romanzo ha preso principalmente spunto dal volume “Frida. Una biografia di Frida Kahlo” a cura di Hayden Herrera.

    Il romanzo è stato pubblicato con l’editore Tre60.

    Ti potrebbe interessare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.