Le anime belle della Calabria: omaggio a sei donne eccezionali su Rai Storia

Le anime belle della Calabria: omaggio a sei donne eccezionali su Rai Storia

  • Cinema
  • Non ci sono commenti
  • 2minuto

È partita martedì 21 giugno, sul canale 54 Rai Storia, la prima delle sei puntate di Donne di Calabria, docu-serie realizzata nel 2021 da un’idea produttiva di Giovanni Minoli.

Le sei puntate, ciascuna della durata di 50 minuti, attraverso le voci narranti di sei giovani attrici di oggi, fanno conoscere al grande pubblico, soprattutto ai più giovani, sei donne calabresi di ieri che, con passione, dedizione e tenacia, si sono distinte, particolarmente, nella produzione intellettuale, civile e politica.

Eleonora Giovanardi nella prima puntata dà voce ad Adele Cambria (1931-2015), giornalista e scrittrice reggina, proto-femminista, sempre capace di coniugare il nuovo con la tradizione.
Margareth Madè è Jole Giugni Lattari (1923-2007), allieva di Benedetto Croce, politica e dirigente del Movimento Sociale, prima donna calabrese ad essere eletta parlamentare.
Camilla Tagliaferri veste i panni di Giuditta Levato (1915-1946), la contadina uccisa a colpi di fucile durante le lotte coi latifondisti nel 1946.
Rocìo Muñoz Morales racconta la sindaca Pci Rita Pisano (1926-1984) che Picasso immortalò in uno schizzo a matita, intitolato La jeune fille de Calabre.

Tea Falco è Caterina Tufarelli Palumbo (1922-1979), democristiana, prima sindaca donna in Italia a soli 24 anni, che a San Sisto, subito dopo la guerra, fece costruire scuole, strade, acquedotti e il municipio del paese, aiutando, soprattutto, le famiglie meno abbienti.
Nell’ultima puntata, Marianna Fontana interpreta Clelia Romano Pellicano (1873-1923), scrittrice e giornalista, pioniera del movimento femminista e fervida europeista.

A fare da sfondo ai  racconti il ricco patrimonio naturalistico, storico e culturale calabrese, i luoghi del cuore delle sei protagoniste, arricchiti da testimonianze familiari e amicali, ma anche di semplici cittadini che rendono giustizia alle sei anime belle dimenticate per troppo tempo.
La docu-serie è una co-produzione Calabria Film Commission e Anele, in collaborazione con Rai Cultura.

Le puntate sono trasmesse ogni martedì, fino al 26 luglio, alle ore 22.10 su Rai Storia (canale 54).

Il link per lo streaming

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.