Il collezionismo sportivo digitale ci invita a nuove esperienze reali

    Il collezionismo sportivo digitale ci invita a nuove esperienze reali

    Il collezionismo di cimeli sportivi può raggiungere inimmaginabili vette di valore economico o affettivo. Pensiamo alle quantità di oggetti come maglie, sciarpe, figurine e autografi che esistono nel mondo del calcio, e proviamo ad estendere l’immaginazione a tutti gli sport. 

    Le nuove tecnologie da qualche tempo sono entrate in campo, o in pista, per rendere il collezionismo un evento ancora più coinvolgente e legato ad esperienze da vivere in prima persona.

    Attraverso la tecnologia della blockchain, quella che sta alla base dei Bitcoin per intenderci, è possibile entrare in possesso di oggetti digitali unici che sono veri pezzi da collezione. Gli oggetti digital vengono chiamati NFT, ovvero not-fungible token, cioè pezzi unici.

    In Italia è nata EXPlus, una piattaforma dedicata alle memorabilia sportive i cui iscritti possono accaparrarsi preziosi oggetti. Il primo contest consentirà di vincere le scarpe di Simone Giannelli, capitano e MVP dell’Italia campione del mondo di volley. Nell’estrazione del 10 Ottobre le scarpe viaggeranno dalla finale di Katowice ai suoi fan, prima in versione digitale, poi riscattabile come oggetto fisico. L’esperienza potrà arricchirsi in futuro quando i possessori di NFT potranno vivere esperienze sportive reali con i loro beniamini. Ad esempio sarà possibile assistere a un incontro di tennis con Flavia Pennetta o tirare qualche colpo di fioretto con il campione olimpico Daniele Garozzo.

    È passato il tempo di quando le figurine erano un gioco da bambini, oggi sono un vero punto di partenza per un’esperienza sia virtuale che reale, oltre a un rinnovato modo di fare comunità.

    Photo: Pixabay.com / kinkate

    Ti potrebbe interessare

    Lo sguardo inclusivo del Baskin

    Lo sguardo inclusivo del Baskin

    L’inclusione parte dal Baskin con l’Associazione Sportiva BKP Pioltello che vanta un’esperienza sportiva più che ventennale. Da circa cinque anni persegue…
    Moreno Buccianti, l’allenatore della “squadra di Dio”

    Moreno Buccianti, l’allenatore della “squadra di Dio”

    Moreno Buccianti, sessantaseienne originario di Follonica, ma ormai residente da anni nel milanese, ha avuto sicuramente una vita molto movimentata, che…
    Bebe Vio presenta WEmbrace, lo sport senza barriere

    Bebe Vio presenta WEmbrace, lo sport senza barriere

    Lunedì 10 ottobre alle ore 20:00, presso l’Allianz Cloud di Milano, avrà luogo la seconda edizione di WEmbrace Sport, un grande…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *