Il vanto di ATM per i suoi Cavalieri

    Il vanto di ATM per i suoi Cavalieri

    Il 15 giugno 2022 è una giornata memorabile per tre conducenti di Atm: Giusi Cecoro, Elena Lenti e Marco Purin. I tre dipendenti sono stati insigniti dell’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana dal Prefetto di Milano Renato Saccone per il loro impegno prestato alla città anche durante il periodo di grande criticità causato dall’emergenza sanitaria.

    Nel 2020 sono stati punto di riferimento per Atm garantendo le prestazioni straordinarie al fine di assicurare alla metropoli una continuità nel servizio pubblico.

    Atm è fiera di questo riconoscimento e in particolare ringrazia i suoi Cavalieri che rappresentano 10mila colleghi che ogni giorno assicurano il trasporto pubblico con lo stesso impegno.

    Ricordiamo i profili dei tre cavalieri Atm: Giusi Cecoro di 35 anni, dipendente dal 2019, conduce il bus della linea 54; Elena Lenti di 56 anni, dipendente dal 1987 e vanta il record di essere la prima macchinista donna in tutta Italia della linea M2; Marco Purin di 45 anni, dipendente dal 2000, è tranviere delle linee 4,7, 9 e 31.

    Foto: da sinistra Giusi Cecoro, Marco Purin, Elena Lenti.

    Ti potrebbe interessare

    Milano sempre all’avanguardia con il nuovo tramlink

    Milano sempre all’avanguardia con il nuovo tramlink

    Milano ha accolto con intrepida attesa l’arrivo dello sfavillante tramlink, il primo degli 80 tram di nuova generazione che a breve…
    Il nuovo look di Milano con gli innovativi treni Hitachi Rail per la metropolitana

    Il nuovo look di Milano con gli innovativi treni…

    ATM sta investendo da tempo sul trasporto pubblico sempre più sostenibile e tecnologico. Il nuovo ambizioso traguardo riguarda gli innovativi treni…
    Milano sfoggia le sue Pensiline Smart

    Milano sfoggia le sue Pensiline Smart

    Milano diventa sempre più hi-tech ogni giorno che passa. Le 20 nuove Pensiline Smart, in vigore dal 28 luglio, sono disponibili …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *