Inaugurata la Casa di Comunità a Peschiera dove il cittadino è sempre al centro

    Inaugurata la Casa di Comunità a Peschiera dove il cittadino è sempre al centro

    Il 21 dicembre è un giorno importante per la città di Peschiera Borromeo e i suoi cittadini perché è stata inaugurata la Casa di Comunità in via Matteotti 25, il distretto sociosanitario gestito dall’ASST Melegnano e Martesana. Molte le autorità presenti al taglio del nastro e alla benedizione della struttura.

    Il già esistente edificio di via Matteotti si presenta quindi con una nuova forma, molteplici le opere svolte per l’inaugurazione.

    Il Sindaco Augusto Moretti dichiara: «La Casa di Comunità non è solo un luogo fisico, un insieme di parole, ma deve diventare il nuovo modo di concepire la sanità, più vicino al cittadino e alla sua famiglia, più completo, un luogo che integri l’assistenza ospedaliera con quella sociosanitaria e sociale, che crei rete tra gli ospedali e i distretti, che avvicini la struttura sanitaria e i servizi che essa offre».

    La Casa di Comunità, in piena attuazione della legge di riforma sanitaria lombarda,  garantisce servizi di cure primarie erogati da équipe multidisciplinari. Presenti quattro medici di base e sei infermiere di comunità che hanno il delicato compito di prendere in carico il paziente fragile con patologie croniche al fine di attivare servizi diagnostici-terapeutici assistenziali dedicati. È attivo il servizio domiciliare, sono presenti ambulatori specialistici di dermatologia, diabetologia, oculistica e infermeria oltre al punto prelievi, tamponi, vaccinale, l’unità operativa Cal dialisi. La guardia medica è garantita nella fascia notturna e per tutto il fine settimana. Un’importante novità è il Centro Unico di Prenotazione (CUP) per prenotare prestazioni specialistiche sul territorio. Previsti nuovi servizi e progetti nel corso del 2023

    Beatrice Rossetti,  Assessore comunale alle politiche di promozione e tutela della salute, si dichiara molto soddisfatta di questo importante traguardo a tutela dei soggetti più fragili e sempre più vicino alle esigenze del cittadino.

    Un obiettivo ambizioso raggiunto, un nuovo fiore all’occhiello per Peschiera Borromeo. Da qui si dovrà partire per un futuro dove il benessere del cittadino è sempre al centro.

    Per contattare il servizio infermieristico di famiglia e comunità (IFeC) cliccare qui.

    Ti potrebbe interessare

    L’importanza di fare sport e avere un’alimentazione sana

    L’importanza di fare sport e avere un’alimentazione sana

    Peschiera Borromeo scende in campo per salvaguardare la salute dei propri cittadini, organizzando un incontro che possa fornire informazioni chiare e…
    A Peschiera una straordinaria raccolta di giocattoli

    A Peschiera una straordinaria raccolta di giocattoli

    Il Comitato di Milano Est di Croce Rossa Italiana festeggia il grande successo della raccolta di giocattoli avvenuta domenica 15 gennaio…
    Il falò di Sant’Antonio di Peschiera Borromeo

    Il falò di Sant’Antonio di Peschiera Borromeo

    Il culto di Sant’Antonio si perde nella notte dei tempi. Molto venerato, il Santo è spesso ricordato per le sue qualità…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *