La magia rossonera

    La magia rossonera

    • Sport
    • 1 Comment
    • 1 minuto il tempo di lettura

    Difficile dormire dopo le grandi emozioni di questo derby di ritorno. Quasi impossibile abbandonare San Siro per i tifosi dal cuore rossonero. In campo grandi personalità che hanno saputo tenere accese le speranze di quella parte di Milano che faticava a credere nell’impresa di smorzare la tenacia interista. Non siamo stati i più bravi, i più tecnici né i più meritevoli. Eppure il calcio funziona proprio in questo modo. È una metafora dozzinale ma colma di straordinaria verità: così come la vita ci sorprende quando pensiamo di aver perso tutto, l’energia di una azione fortuita può ribaltare gli equilibri.
    Trascorsi i primi settanta minuti di spiazzante dominio, l’Inter sentiva già in pugno la vittoria. Ma quando la risolutezza si contamina di tracotanza lascia prendere la scena a un diavolo che inizia a sputare fiamme. In soli tre minuti lo sparviero francese ha regalato al Milan la magia della ribalta. Gli istanti che separavano i cuori scalpitanti dal novantesimo scorrevano lenti come olio pesante da una giara. Solo il triplice fischio ha cristallizzato l’emozione in vittoria. Milano ora è rossonera. Fino al prossimo derby!
     

    Ti potrebbe interessare

    Pigiama run, per i bimbi malati di tumore

    Pigiama run, per i bimbi malati di tumore

    Il 30 settembre alle 18:30 in Piazza Gae Aulenti si corre o cammina in pigiama per sostenere i bambini malati di…
    Milano OFF Fringe Festival: oltre 300 eventi animeranno Milano

    Milano OFF Fringe Festival: oltre 300 eventi animeranno Milano

    Dopo l’ultima edizione del 2019 torna a Milano il Fringe Festival con la direzione artistica di Renato Lombardo e Francesca Vitale,…
    Milano Heart Week

    Milano Heart Week

    La Milano Heart Week è la settimana dedicata alla prevenzione e alla salute del cuore organizzata dal Centro Cardiologico Monzino. Dal…

    1 Comments

    • Mi inchino a tanta saggezza
      Difficile dire meglio
      Proud

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.