Spazio Danza sale sul podio con le sue giovani atlete: campionesse nazionali in ginnastica ritmica

Spazio Danza sale sul podio con le sue giovani atlete: campionesse nazionali in ginnastica ritmica

Chissà che emozione hanno provato le giovani atlete di Spazio Danza quando sono salite sul podio e sono state proclamate “campionesse nazionali” in ginnastica ritmica. Le giovani ginnaste variano dai 13 ai 16 anni, e hanno partecipato dapprima alle gare provinciali, poi alle regionali, infine si sono guadagnate lo splendido titolo, martedì 10 maggio a Lignano Sabbiadoro al Campionato Nazionale CSI.

Per la Lombardia sono scese in gara tre squadre, le Ladybug, le vincitrici, si sono cimentate in livello small attrezzi misto, terza categoria. L’arma vincente è stata la precisione, i movimenti in sincronia perfetta e l’espressione nella performance. Nel cocktail di emozione, ansia e agitazione è stato determinante mantenere altissima la concentrazione per dare il massimo risultato.

Rossella Scala, classe 1996, allenatrice di Monica Consolo, Giada Nava, Aurora Tancredi e Virginia Kuschlan, dichiara: «Questo traguardo mi rende orgogliosa delle mie ragazze che seguo personalmente, il loro meritato successo dimostra che con sacrificio e il giusto impegno si ottiene un buon risultato. Dopo il lungo periodo pandemico, stiamo tornando alla quasi normalità anche negli allenamenti in presenza, e portare a casa il titolo nazionale ricompensa di tutto lo sforzo fatto finora».

Federica Salvetti, dirigente artistico di Spazio Danza, aggiunge: «Per le campionesse è stato sicuramente un bel traguardo considerando che erano pronte già in fase pre-lockdown e all’ultimo momento si sono viste rinviare tutto a data da destinarsi a causa del Covid-19. Lo sport è armonia, gioco di squadra, insieme si possono fare grandi cose e questo risultato ne è la prova tangibile».

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.