Mani in primo piano: la Coach delle Unghie Michela May ci spiega i trend dell’estate

Mani in primo piano: la Coach delle Unghie Michela May ci spiega i trend dell’estate

  • Moda
  • Non ci sono commenti
  • 2minuto

Passati i freddi mesi invernali e con l’estate ormai alle porte torna la voglia di colore, non solo nei capelli e negli outfit ma anche nelle unghie, tornate prepotentemente di moda data la varietà di trend, anche declinate al maschile, a cui stiamo assistendo.

Quali sono i colori e le tecniche che vanno per la maggiore? Ne parliamo con Michela May, la “coach delle unghie”, come si definisce, divenuta famosa per il suo stile unico e naturale grazie ai social media e ai suoi tutorial nella trasmissione Detto Fatto su Rai2.

«Il verde è sicuramente la tonalità “must have” di questa stagione – svela la trend setter – ma anche il lilla, l’arancione e il marrone sono molto richiesti. La parola d’ordine è creare un look assolutamente naturale. Io prediligo utilizzare la tecnica “effetto nessun effetto”, da me creata alcuni anni fa, che riproduce un’unghia sana, correggendo gli inestetismi ed enfatizzando i pregi».

Quanto è importante la cura delle unghie?

«Negli ultimi tempi c’è molta più consapevolezza che la bellezza sta nella salute e nel rispetto della nostra individualità. Ciò vale anche per le mani che vanno riscoperte e curate perché sono un passaporto della nostra persona, sono in grado di fare percepire i nostri stati d’animo ed è incredibile come delle unghie colorate e ben tenute aiutino».

Molte le clienti vip che si rivolgono alla “coach delle unghie”, fra cui Elodie, Belen, Clio, Diletta Leotta e Giulia De Lellis.

«Sono donne consapevoli di quello che stanno cercano – spiega Michela – ed è stimolante lavorare con loro. Ho avuto modo di conoscere alcune meravigliose cantanti, come Noemi, durante il festival di Sanremo, dove mi sono presa cura delle loro mani. È stata un’esperienza meravigliosa, perché ho potuto collegare due passioni: le unghie e la musica, che sarà sempre parte di me. Amo cantare, lo faccio anche in trasmissione e improvviso duetti con le clienti. È un modo diretto per comunicare le proprie emozioni».

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.