Con “Maria” l’allegria è assicurata al Teatro Repower

Con “Maria” l’allegria è assicurata al Teatro Repower

  • Milano
  • Non ci sono commenti
  • 2minuto

Sabato 23 aprile alle ore 21 il teatro Repower di Assago (Milano) apre il sipario al musical “E meno male che c’è Maria” realizzato dalla Scuola di teatro “Tutti all’…Opera” diretta da Antonio Ricchiuti.

Uno spettacolo a cui la scuola sta lavorando da due anni e salire sul palco di uno dei più grandi teatri nazionali è sicuramente un bel punto di arrivo per gli allievi ma anche un importante punto di partenza per eventuali future rappresentazioni.

L’opera teatrale narra le vicende di Filiberto Parolini , interpretato da Ricchiuti, che cerca in tutti i modi di stare vicino ai propri figli dopo la separazione dalla moglie Miranda, sulla scia del film “Mrs. Doubtfire”, con l’interpretazione memorabile di Robin Williams. Filiberto vestirà infatti i panni di un’amabile ed affidabile governante. La commedia in due atti vede la regia di Garinei, Giovannini e Fiastri con le musiche di Gianni Ferrio.

Il musical, rinviato per ben tre volte a causa del Covid-19, promette una serata all’insegna della spensieratezza affrontando anche tematiche delicate quali la separazione. Con “Maria” tornerà l’allegria, non mancheranno dialoghi ilari e scenette divertenti.

Biglietti disponibili

 

Ti potrebbe interessare

Sette spose per sette fratelli. Si celebra la comicità western

Sette spose per sette fratelli. Si celebra la comicità…

Provate a immaginare le ambientazioni del mondo ironico dei western di Quentin Tarantino. Provate a pensare alla realtà solare e umoristica…
Sette spose per sette fratelli. Si celebra la comicità western

Sette spose per sette fratelli. Si celebra la comicità…

Provate a immaginare le ambientazioni del mondo ironico dei western di Quentin Tarantino. Provate a pensare alla realtà solare e umoristica…
Sette spose per sette fratelli. Finalmente la tappa milanese

Sette spose per sette fratelli. Finalmente la tappa milanese

Divertiamoci con il musical che riporta la nostra memoria a uno dei più strepitosi film anni ‘50 dagli sfondi hollywoodiani. “Sette…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.