Il libro “California” di Francesco Costa

    Il libro “California” di Francesco Costa

    • Libri
    • Non ci sono commenti
    • 2minuto

    Da anni in California gli emigrati sono più degli immigrati, tanto che la popolazione si è ridotta per la prima volta nella sua storia. In questo libro Francesco Costa spiega perché lo stato del sogno americano si stia spopolando.

    Quando noi italiani pensiamo alla nazione che vorremmo diventare, probabilmente aspireremmo ad avere un’economia in crescita e la piena occupazione. Vorremmo avere le migliori università, bellezze naturali adeguatamente valorizzate e prodotti culturali dall’influenza globale. Vorremmo essere il posto ideale per chiunque voglia realizzare i propri sogni, abbia un progetto e cerchi le condizioni ideali per trasformarlo in realtà, e magari avere una classe dirigente progressista. Insomma, vorremmo essere un po’ più come la California: un paradiso di tolleranza, prosperità e paesaggi spettacolari, la più pura incarnazione del sogno americano. Eppure, dall’ultimo censimento, la popolazione della California risulta diminuita. Niente di tutto questo dovrebbe accadere, in teoria. Salvo in caso di guerre e catastrofi naturali, nella nostra epoca i movimenti migratori seguono direzioni segnate dall’economia e dall’occupazione.

    Quella della California è una crisi unica al mondo, ma l’analisi di Francesco Costa mostra che le sue ragioni non sono esclusivamente californiane: si comincia a riscontrarle anche in Europa. La crisi californiana costringe a interrogarsi sulla realtà che circonda tutti noi.

    Francesco Costa è un giornalista e vicedirettore del giornale «il Post». Nel 2015 ha creato il progetto “Da Costa a Costa”, una newsletter e un podcast sugli Stati Uniti. Ha insegnato giornalismo allo Iulm di Milano ed è stato responsabile del corso di giornalismo alla Scuola Holden di Torino.

    Ti potrebbe interessare

    Di giorno bancaria, ma nel cuore scrittrice: Eleonora Origgi ha appena pubblicato il nuovo romanzo “La compagnia della pozza”

    Di giorno bancaria, ma nel cuore scrittrice: Eleonora Origgi…

    Eleonora Origgi, di Lecco, classe 1975, si divide tra il lavoro di bancaria e la famiglia. Trova comunque il tempo per…
    Racconti senza età sulla riva della Darsena di Milano

    Racconti senza età sulla riva della Darsena di Milano

    La Darsena di Milano, il mare cittadino dei milanesi di vecchia e nuova datazione, ha ospitato nella sede dei Marinai d’Italia,…
    L’ultima fata di Tath, il mondo parallelo di Valeria Giacomello

    L’ultima fata di Tath, il mondo parallelo di Valeria…

    La pietra filosofale è il simbolo alchemico della trasformazione. È anche una delle “pietre del potere” che i protagonisti del libro…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.