La foto inclusiva di Mattia Rozzi

La foto inclusiva di Mattia Rozzi

  • Cultura
  • Non ci sono commenti
  • 2minuto

Si è svolta il 30 maggio scorso la premiazione del contest fotografico “Mattei Photo Award 2022”, concorso indetto dall’omonimo Istituto di Istruzione Superiore (referenti le insegnanti Debora Portaluri e Monica Bellai) in collaborazione con il Comune di San Donato Milanese.
Scopo dell’iniziativa era la valorizzazione della fotografia tra le giovani generazioni attraverso il coinvolgimento di studenti delle scuole superiori e associazioni giovanili del territorio.

Il concorso, dalla forte valenza educativa, riflettendo sulla comunicazione visiva, talvolta scadente e priva di significato, tematizzava l’importanza della fotografia quale strumento di racconto del sé e delle proprie esperienze.

I candidati sono stati invitati a realizzare foto che avessero ad oggetto due temi: “Incontri, esplorazioni e avventure tra casa e scuola” e “Moda e mode”.
La foto più premiata è stata quella di Viola Giordano per la sezione “Moda e mode” con 277 voti, mentre per la categoria “Fuori Concorso” il premio premio è andato a Jahan Isret con 96 voti.

Per la sezione “Incontri, esplorazioni e avventure tra casa e scuola” è risultato vincitore Mattia Rozzi, con 220 voti.
“Ogni Alba un nuovo giorno” è la foto che il giovane vincitore ha scattato alle 7.10 di mattina nel suo abituale percorso casa-scuola. I colori molto intensi enfatizzano il contrasto tra il fondo scuro del terreno e il chiarore delle prime ore del giorno, permettendo così di osservare da una diversa angolazione i luoghi che viviamo ogni giorno, luoghi che non sono solo spazi fisici, ma soprattutto emotivi.

Mattia vive a San Giuliano e frequenta l’ultimo anno dei Servizi Commerciali presso l’IIS Piero della Francesca di Melegnano, dove è noto per il suo spirito collaborativo e le sue notevoli competenze in campo informatico, maturate anche grazie a corsi extra-scuola, insieme a corsi di fotografia presso il Circolo fotografico “Francesco Ventura” di San Donato Milanese.

Mattia è uno studente con Special Needs per via delle sue difficoltà sensoriali, ma è soprattutto uno studente che, affiancato dall’insegnante Stefania Dattola, ha saputo trasformare le proprie fragilità in punti di forza e determinazione grazie anche alla didattica inclusiva dell’Istituto, sempre attenta alla valorizzazione delle differenze di ciascuno.

Link del concorso

Ti potrebbe interessare

Le macchine da scrivere e da calcolo di Tommaso Ricciardi, grande collezionista di Melegnano

Le macchine da scrivere e da calcolo di Tommaso…

Tommaso Ricciardi custodisce una collezione di oltre 60 macchine da scrivere e da calcolo, raccolte nel corso della lunga carriera professionale…
La Piccola Orchestra dei Popoli in concerto con il “Violino del Mare”

La Piccola Orchestra dei Popoli in concerto con il…

Mercoledì 15 giugno, a San Giuliano Milanese, è in programma il concerto della “Piccola orchestra dei popoli” presso la sede dell’Associazione…
Il grande successo di Tatuami, la convention degli artisti del tatuaggio

Il grande successo di Tatuami, la convention degli artisti…

San Donato Milanese nel week end del 14 e del 15 maggio ha ospitato la Tatuami Tattoo Convention. Come teatro dell’evento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.