La violenza di genere invisibile e come riconoscerla

    La violenza di genere invisibile e come riconoscerla

    Orizzonte Peschiera Borromeo inizia il nuovo anno con il botto, organizzando un evento dedicato interamente a un tema molto delicato, quello della violenza invisibile.
    Martedì 17 gennaio dalle ore 17:30, presso l’auditorium della Biblioteca Comunale di Peschiera Borromeo situata in via Carducci n.3, si terrà l’evento intitolato “La violenza invisibile”.

    L’incontro volge la sua attenzione verso una problematica molto importante, quella della violenza di genere impercettibile, che i ragazzi e le ragazze di Orizzonte A.P.S. ritengono non sia sufficientemente approfondita durante le discussioni o dalla società moderna in generale.
    Il primo quesito che gli organizzatori si sono posti e che domanderanno ai partecipanti, il quale sarà anche il punto di partenza del dibattito aperto che avrà luogo durante l’evento, è: “In un contesto in cui le persone vittime di violenza faticano ad essere davvero tutelate e ascoltate dallo Stato, pur portandone addosso i segni, che speranze hanno di trovare aiuto le persone vittime di tutti gli altri tipi di violenza di genere, non visibile ad occhio nudo?”.

    Alla serata parteciperanno due ospiti, che cercheranno anche di rispondere nella maniera più corretta e completa possibile a tutte le domande poste dai partecipanti. La professoressa Graziella Romeo, avente la cattedra di Diritto Costituzionale e Gender Law and Woman Rights all’Università Bocconi, presenterà tutte le tutele costituzionali più o meno presenti all’interno del Diritto Costituzionale italiano su cui i cittadini dovrebbero poter contare.

    La Dottoressa Shirin Reza Elahi (Development Studies con focus su Gender and Sexuality) invece, introdurrà il tema principale dell’incontro per chiarirne la natura, creare delle riflessioni di gruppo sull’argomento e dare il via ad un confronto che rispecchierà i differenti punti di vista dei singoli partecipanti.

    Per partecipare all’incontro bisogna registrarsi a questo link, in quanto la disponibilità di posti è limitata.

    L’evento è patrocinato dal Comune di Peschiera Borromeo.

    Ti potrebbe interessare

    L’importanza di fare sport e avere un’alimentazione sana

    L’importanza di fare sport e avere un’alimentazione sana

    Peschiera Borromeo scende in campo per salvaguardare la salute dei propri cittadini, organizzando un incontro che possa fornire informazioni chiare e…
    A Peschiera una straordinaria raccolta di giocattoli

    A Peschiera una straordinaria raccolta di giocattoli

    Il Comitato di Milano Est di Croce Rossa Italiana festeggia il grande successo della raccolta di giocattoli avvenuta domenica 15 gennaio…
    Il falò di Sant’Antonio di Peschiera Borromeo

    Il falò di Sant’Antonio di Peschiera Borromeo

    Il culto di Sant’Antonio si perde nella notte dei tempi. Molto venerato, il Santo è spesso ricordato per le sue qualità…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *