Con Mario Orfei la Matec di Peschiera Borromeo fa proprie le varesine Dacaflex e Dynafluor

Con Mario Orfei la Matec di Peschiera Borromeo fa proprie le varesine Dacaflex e Dynafluor

Ci sono imprese che innovano, ci sono imprese che non tagliano sui costi della forza lavoro, ci sono imprese che, tenacemente, restano in Italia, ci sono imprese che, orgogliosamente, sventolano il vessillo del Made in Italy in tanti paesi del mondo.

A Peschiera Borromeo c’è il Gruppo Matec che, fondato da Mario Orfei, con vento in poppa e vele a largo, da quasi 42 anni ha attraversato indenne oceani tempestosi di crisi politiche e finanziarie, facendo, al contrario, registrare una crescita costante nell’offerta produttiva e nei risultati economici.

Matec Group è, infatti, un’azienda nata nel 1980, con il preciso intento di produrre ed esportare nel mondo la tecnologia e l’inventiva italiana, nello specifico settore dei tubi flessibili di tipo industriale. È presente sul territorio nazionale ed internazionale da circa 30 anni con le sue divisioni produttive omologate secondo gli standard di Enti Internazionali qualificati. Opera in Italia direttamente, tramite una propria rete commerciale, e all’estero tramite una rete di distributori specializzati e uffici di rappresentanza in tutto il mondo.

Il gruppo industriale milanese, con sede a Peschiera Borromeo, ha fatto registrare, per l’anno commerciale 2021, un aumento del fatturato del 15%.

Ma, le belle notizie non si fermano qui: nel mese di maggio 2022, l’azienda ha definito l’acquisizione delle aziende Dacaflex e Dynafluor, realtà industriali di eccellenza, con sede nella provincia di Varese, specializzate nella produzione su larga scala di tubi industriali in PTFE di alta qualità.

«L’acquisizione di Dacaflex e Dynafluor – spiega il presidente di Matec, Mario Orfei – permetterà di completare la gamma di prodotti e ampliare l’offerta commerciale sia agli attuali distributori che a nuovi potenziali mercati, contribuendo a posizionare Matec Group come leader di mercato nel settore dei tubi flessibili grazie al portafoglio di prodotti e alla vasta gamma dell’offerta».

Aumento di produttività che determinerà un aumento dell’occupazione. Tutto nel corso del prossimo biennio.

Nella foto il presidente di Matec Mario Orfei

 

Ti potrebbe interessare

Black Box – dieci danni rilevati, con la compagnia dei Giovani del Franco Parenti

Black Box – dieci danni rilevati, con la compagnia…

Debutta il 17 giugno, al Teatro Franco Parenti di Milano, “Black Box: dieci danni rilevati”, spettacolo teatrale portato in scena dalla…
WorkCri contro le malattie sessualmente trasmissibili

WorkCri contro le malattie sessualmente trasmissibili

Progetto Workout e i Giovani della Croce Rossa del Comitato di Milano Est combattono insieme contro le malattie sessualmente trasmissibili. Mercoledì…
Yoga nel Parco: Carola e Ilaria ci raccontano la nascita della loro “pratica”

Yoga nel Parco: Carola e Ilaria ci raccontano la…

Quest’anno Radio Active 20068 ha il piacere di sostenere l’iniziativa dello Yoga nel Parco, una pratica che inizia ben sette anni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.