WorkCri contro le malattie sessualmente trasmissibili

WorkCri contro le malattie sessualmente trasmissibili

Progetto Workout e i Giovani della Croce Rossa del Comitato di Milano Est combattono insieme contro le malattie sessualmente trasmissibili.

Mercoledì 8 giugno si è svolto il secondo incontro dell’iniziativa “Mai più senza” presso il Piccolo Circo dei Sogni, durante il quale le giovani leve della Croce Rossa di Peschiera Borromeo hanno parlato di sessualità e illustrato i diversi metodi contraccettivi.

Stefano Nicoletta ha aperto le danze, presentando Workout, un progetto che offre diversi servizi ai ragazzi di Peschiera Borromeo: orientamento scolastico o ri-orientamento, informazione, educativa di strada.

L’attenzione si è poi concentrata sulla presentazione del gruppo dei Giovani della Croce Rossa che promuove attività sociali riguardanti principalmente la salute.

I metodi contraccettivi hanno costituito l’argomento principale dell’incontro: le giovani leve li hanno suddivisi in categorie e spiegati in maniera meticolosa.
Questi si dividono in metodi ormonali, di barriera, misti e naturali.

Tra i metodi contraccettivi ormonali troviamo la pillola, l’anello e il cerotto; tra quelli di barriera il preservativo maschile, quello femminile, il diaframma e il dental dam (un foglio di lattice, che si usa prevalentemente durante i rapporti orali); tra quelli misti abbiamo l’aspirale e il bastoncino, che viene innestato nel braccio non dominante della donna; tra quelli naturali invece il coito interrotto (anche conosciuto come “salto della quaglia”), il metodo Billings, la misurazione della temperatura vaginale, il metodo Ogino-Knaus e l’astinenza.

I ragazzi della Croce Rossa hanno sottolineato più volte il fatto che gli unici metodi contraccettivi che proteggono dalle malattie sessualmente trasmissibili sono i preservativi (maschile e femminile) e il dental dam, ma solo se usati in maniera corretta, altrimenti la percentuale di efficacia diminuisce.

La spiegazione si è conclusa con un quiz di quarantacinque domande generali sull’argomento enunciato in precedenza e i vincitori hanno ricevuto come premio dei preservativi.

L’incontro è stato coronato da un simpatico aperitivo, durante il quale i partecipanti hanno potuto confrontarsi sulle nozioni apprese.

Ti potrebbe interessare

Black Box – dieci danni rilevati, con la compagnia dei Giovani del Franco Parenti

Black Box – dieci danni rilevati, con la compagnia…

Debutta il 17 giugno, al Teatro Franco Parenti di Milano, “Black Box: dieci danni rilevati”, spettacolo teatrale portato in scena dalla…
Con Mario Orfei la Matec di Peschiera Borromeo fa proprie le varesine Dacaflex e Dynafluor

Con Mario Orfei la Matec di Peschiera Borromeo fa…

Ci sono imprese che innovano, ci sono imprese che non tagliano sui costi della forza lavoro, ci sono imprese che, tenacemente,…
Yoga nel Parco: Carola e Ilaria ci raccontano la nascita della loro “pratica”

Yoga nel Parco: Carola e Ilaria ci raccontano la…

Quest’anno Radio Active 20068 ha il piacere di sostenere l’iniziativa dello Yoga nel Parco, una pratica che inizia ben sette anni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.