“Due mani in più”, il bel progetto di Coop e Auser

    “Due mani in più”, il bel progetto di Coop e Auser

    “Due e mani in più” è un bel progetto, frutto di una collaborazione tra Coop e Auser di Peschiera Borromeo, nato nel 2016. Si tratta di un servizio di spesa e consegna rivolto agli anziani con difficoltà motoria o per chi è impossibilitato per temporanee patologie a recarsi direttamente in negozio.

    Tecnicamente funziona così: il giovedì la volontaria Andreina Priori telefona all’utente per trascrivere la spesa che viene effettuata il venerdì mattina. Il volontario disponibile per la spesa anticipa i soldi che verranno recuperati al momento della consegna finale all’assistito.

    Non è un semplice “fare la spesa” come avviene sui canali online. Il termine presente nello slogan “in più” vuole proprio sottolineare l’essere “quel qualcosa in più” per la persona che si rivolge a questo servizio.
    «Quando arrivano i volontari – ci racconta Livia di Monasterolo, mi sfogo dei miei acciacchi, mi faccio anche misurare la pressione. E poi non vogliono niente, nemmeno il caffè ».
    «Avevo bisogno di qualcun che mi accompagnasse a Melegnano, all’ospedale per una visita medica – testimonia Laura – e “Due mani in più” mi ha messo in contatto con i volontari del Sac della Caritas, che mi hanno accompagnato».
    «Avevo la necessità di ricoverare mio marito in una struttura diurna ma mi sembrava di fargli torto – sussurra Luisa -. Mi hanno rassicurata e mi hanno aiutata a risolvere il problema».

    Queste semplici testimonianze danno evidenza in modo chiaro e diretto cosa “Due mani in più” possa essere per loro, come possa fare la differenza nella vita di tutti i giorni per molti cittadini.
    Per questa “piccola” differenza, il Comune di Milano ha assegnato all’iniziativa l’Ambrogino d’Oro.

    Come ci ricorda Enzo Casati, referente del Progetto: «Ricordo che “Due mani in più” è totalmente gratuito. Agli esordi ha registrato 57 consegne per 6 utenti, nel tempo il servizio è incrementato fino ad arrivare ad un totale di ben oltre le 2000 consegne. Attualmente gli operatori sono otto».

    Per chi volesse dare un supporto come volontario a questo progetto può rivolgersi a Enzo Casati al 349 4752816.

    Foto: alcuni volontari di “Due mani in più” all’opera per la spesa

     

    Ti potrebbe interessare

    Dona anche tu per la scuola, con COOP

    Dona anche tu per la scuola, con COOP

    La Coop di via Moro a Peschiera Borromeo lancia una bellissima iniziativa per la scuola. Dal 9 all’11 settembre è possibile…
    Il magazzino degli scarti, storie di vite buttate

    Il magazzino degli scarti, storie di vite buttate

    Storie di vite buttate, l’universo vero e palpitante degli ultimi scandagliato in profondità dal laboratorio di scrittura di Auser di Peschiera…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.