L’Associazione Giacche Verdi compie 30 anni con una favolosa sfilata di carrozze

L’Associazione Giacche Verdi compie 30 anni con una favolosa sfilata di carrozze

L’associazione Giacche Verdi Onlus, (dopo la scissione del 2008 dall’A.N.Gi.V.)  nasce per l’iniziativa di alcuni amici accomunati dalla passione per il cavallo. È un’associazione di protezione civile ed ambientale, senza scopo di lucro, composta da volontari che svolgono diverse attività in tutela della natura e dell’ambiente secondo le direttive del ministero degli Interni e del ministero dell’Ambiente.
Quest’anno Giacche Verdi compie 30 anni e per celebrare questo importante traguardo organizza una sfilata delle carrozze domenica 10 aprile a partire dalle ore 10.30 alle ore 12.00 presso l’idroscalo di Milano, ingresso Punta dell’Est. Durante la giornata vi sarà l’esibizione del carosello delle Giacche Verdi, si potrà gustare un’invitante grigliata, provare l’emozione di montare a cavallo la prima volta con i battesimi della sella. L’evento è in collaborazione con l’Associazione Barcaioli e Lavandaie (LOD O.D.V) e l’Associazione Italiana Preparatori Equitazione Campestre (AIPEC).
Non mancate quindi a questa iniziativa che farà vivere grandi emozioni tornando ai tempi delle carrozze.
Per maggiori dettagli contattare Monica nel pomeriggio al 348 7494967.

Ti potrebbe interessare

L’ “Electric Boat Show“ sbarca all’Idroscalo: un mix esplosivo di elettricità nelle acque milanesi

L’ “Electric Boat Show“ sbarca all’Idroscalo: un mix esplosivo…

L’Electric boat show 2022 è sbarcato al “mare di Milano” lo scorso fine settimana con un mix esplosivo di espositori e…
Coop in aiuto dei profughi con una raccolta benefica

Coop in aiuto dei profughi con una raccolta benefica

Sabato 7 maggio 2022 la Coop di Peschiera Borromeo organizza una raccolta benefica di alimenti e generi di prima necessità da…
Il mare di Milano accoglie i canoisti ucraini

Il mare di Milano accoglie i canoisti ucraini

Dal 29 aprile all’1 maggio l’Idroscalo, noto anche come il mare di Milano, vedrà i canoisti ucraini sfidarsi durante la gara…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.