Domenico Brocchieri, storico commerciante di Pantigliate, spegne 80 candeline

Domenico Brocchieri, storico commerciante di Pantigliate, spegne 80 candeline

Spegne 80 candeline nel negozio che l’ha reso conosciuto nel circondario. Domenico Brocchieri, classe 1942, compie gli anni e festeggia tra le mura dell’attività che porta il suo cognome a Pantigliate.
Non si direbbe che Brocchieri abbia raggiunto tale traguardo, se non fosse per l’esperienza tangibile ad ogni consiglio dato alla clientela. D’altronde si muove con disinvoltura nel mondo della moda da sempre, essendo cresciuto nell’esercizio commerciale della madre a Cassino d’Alberi (Mulazzano).
Nella classica merceria di paese, la bottega di famiglia in cui affianca la madre alla vendita, apprende i segreti del mestiere e li tramanda al figlio Daniele. Il racconto della sua vita, ottant’anni di storia, è intervallato da molte date salienti: si possono annoverare il matrimonio con Luisa nel ‘79, la nascita dei figli Daniele e Rossella rispettivamente nell’‘80 e ‘82, e l’apertura di Abbigliamento Brocchieri nell’‘87.
Il negozio in viale Risorgimento a Pantigliate è il prosieguo delle competenze apprese da giovane ma anche l’identità di un uomo risoluto. Dentro vi sono eleganza, buongusto, irriverenza, sobrietà ma anche brio, tutte peculiarità che lo caratterizzano e qualificano i suoi capi, soprattutto gli abiti da cerimonia.
Noto ai più proprio per i vestiti da sogno da indossare durante le occasioni speciali, Domenico ha sempre anteposto la qualità alle facili logiche di mercato. Per questo motivo Abbigliamento Brocchieri resta uno dei pochi negozi di paese a resistere attraverso l’apprezzamento e la stima dei clienti di lungo corso, che oggi festeggiano insieme al suo titolare.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.